sabato 7 gennaio 2012

LOVE IS... un ricordo chiuso per sempre nel tuo cuore


Tutte le storie d'amore ci regalano dei momenti speciali.
Che finiscano con "lanci di piatti" o ci portino un giorno all'altare, non c'è relazione che non lasci un ricordo indelebile nel nostro cuore.
In quasi nove anni sono tanti i bei ricordi collezionati con A., ma se dovessi sceglierne uno in particolare, sceglierei quello legato al lontano 15 giugno del 2003, data "ufficiale" del nostro fidanzamento.

Io ragazzina di 16 anni, che festeggiava la fine della scuola a casa di un suo compagno di classe al mare; lui diplomando, che tra tesine e versioni di greco, riusciva a trovare il tempo per fare un salto a trovarmi, nella speranza che dopo mesi mi decidessi.
Devo ammettere l'ho fatto sudare non poco, ma avevo le mie ragioni.
Ci eravamo conosciuti su una chat (la vecchia c6, se qualcuno la ricorda ancora!) e già questa cosa, a mio parere, faceva molto "sfigata". 
"Sembra la trama di un film di quart'ordine: io che mi innamoro del ragazzo a cui scrivo da un anno" ripetevo alle mie amiche.
Poi c'era il timore di essere considerata l'avventura estiva, dato che dopo la maturità lui si sarebbe trasferito per l'università.
Poi non volevo finire come le mie sorelle a non godermi la mia adolescenza per fidanzati "palle al piede".
Insomma avrei potuto trovare milioni di motivi, ma quando stavamo insieme e la scintilla scattava, non mi sembravano più tanto importanti.
"Mica deve essere necessariamente l'amore della mia vita; se ci lasciamo fra tre mesi pazienza. La storia della conoscenza in chat non si deve mica raccontare al mondo intero e per il resto basta mettere le cose in chiaro sin dall'inizio."
Così mi ero decisa: mi sarei finalmente dichiarata. 
Il suddetto 15 giugno A. mi raggiunse nel pomeriggio. Passeggiata di rito sul lungomare e pausa seduti sul muretto.
"Al telefono mi hai detto che dovevi parlarmi di una cosa." Fa lui tutto tronfio, come se non avesse capito di cosa si trattasse.
Ora dopo sei mesi passati a spasimare dietro una che diciamocelo non è nè Angelina Jolie, nè Kate Moss, quantomeno ti aspetti una dichiarazione decente. 
Mi ero preparata un bel discorso, invece non si sa bene per quale motivo farfugliai "Beh, sì ci ho pensato...e...ecco...insomma...se tu ancora vuoi, forse potremmo provare...a stare insieme dico".
Così lui, credo un pò per mettere fine a quella scena pietosa e togliermi dall'imbarazzo, un pò perchè erano mesi che aspettava quel momento (magari immaginandolo in modo totalmente diverso) mi baciò. E che bacio. Quello sì che era da film. Almeno per me. Lo ricorderò per sempre e lo racconterò ai nostri nipoti (magari omettendo la parte precedente in cui non faccio proprio una bella figura, ahahahaha!)
Non farete fatica a credere che per questa fantastica dichiarazione d'amore da film, A. mi prende ancora in giro ogni volta che ne ha l'occasione.
Comunque quel luogo, dove tutto ha avuto inizio, per noi è diventato importante.
Puntualmente a distanza di anni litighiamo per quale sia il punto esatto del muretto. A. sostiene sia alla fine del lungomare, io a metà. Vabbè ma questi sono dettagli.
Molte volte, il giorno prima della partenza per Roma (dove studiavo) A. mi portava lì per fermare la fontana di lacrime che allagava la sua macchina. Ci torniamo per gli anniversari o se abbiamo qualcosa d'importante da festeggiare. Quando abbiamo qualcosa d'importante da discutere. Quando siamo arrabbiati e delusi l'uno con l'altra, per ricordarci di quei ragazzini, senza troppe aspettative, che non immaginavano ancora un futuro così lungo insieme, ma in fondo già ci speravano.

Oddio, ho scritto un romanzo stavolta. Però sono curiosa, qual è il ricordo speciale della vostra storia, che conserverete per sempre gelosamente? :)

13 commenti:

  1. Che bella storia...tutti i primi baci sono fantastici..anche io sto insieme a patato da quando avevamo 16 anni...quel lontano agosto 2002...e lui mi aveva fatto penare tanto, mica io, che me ne ero accorta subito che con lui sarebbe stata una grande storia d'amore...
    cmq ho notato che quasi tutte le storie d'amore sono nate d'estate...che stagione galeotta! ;-)

    RispondiElimina
  2. Oooooh che dolci!!!! *_*
    Veramente una dichiarazione da film, che invidia nera XD

    Noi ne abbiamo tanti di ricordi belli, ma nessuno eclatante come questo ^^ vivendo una storia a distanza è sempre più complicato XD
    Ma sia la prima volta che ci siamo incontrati, che la prima volta che mi ha detto "ti amo" (anche noi sul lungomare :D), che il nostro primo bacio - impacciatissimo, in camera sua, dopo che avevo appena perso miseramente a Mario Kart XD - sono ricordi che ricorderò sempre con un sorriso ^_^

    Ma la vostra storia è veramente dolcissima :)

    RispondiElimina
  3. ps: ti ho lasciato un piccolo pensiero sul mio blog :)
    Se non ti piace, o vorresti cambiare qualcosa, o ancora ti serve aiuto, non hai che da dirlo ^_^

    Un bacio :)

    RispondiElimina
  4. Che bella la tua storia, però il mio primo pensiero è stato: allora ce n'è di gente che si conosce in chat! A noi ci hanno fatto letteralmente impazzire perché "è da sfigati". Seee, come no? Come se avesse importanza il "come" ci si conosce... :)
    Comunque di ricordi sai che non saprei? Ce ne sono talmente tanti... Dalla prima volta in cui siamo usciti e io stavo in pieno trasloco e ci siamo incontrati, lui tutto fighetto ben vestito, io con jeans strappati, maglietta pescata a caso e superga bianco sporco... al giorno in cui siamo andati a vivere insieme e nella casa c'era solo rete e materasso, microonde (in prestito) e il tavolo con i cavalletti con due sedie di fortuna... Mio Dio che tempi! :D

    RispondiElimina
  5. Ti scrivo anche qui carissima, che spesso i commenti si perdono se no :)

    Per me è stato un piacere davvero ^_^
    Però hai ragione, su Internet spesso si trovano delle persone fantastiche, fidanzati o meno XD

    E io ho una testaccia, mi sono dimenticata di darti tutti i consigli del caso ^^
    Allora, devi andare su Layout, dalla tua bacheca, e aggiungere un nuovo widget HTML/JAVASCRIPT ^_^
    Quindi incolli lì tutto il codice che ti ho dato ed è fatta ;)

    RispondiElimina
  6. @Strawberry: ho notato anche io che estate e lungomare sono quotatissimi... il problema a volte è resistere all'inverno :)

    @Fiona: Non mi dire?!anche tu amore trovato on-line? Anche io penso che il "come" non sia importante. Quello che conta è trasformare il virtuale in "reale"...per il resto le vie dell'amore sono infinite :)

    @Elena: Grazie.. mi hai aperto un mondo!!:) Per inaugurare l'anno nuovo ho una nuova veste grafica in lavorazione e tra le altre cose volevo mettere la lista dei "blog amici"...finalmente ho capito come si fa!

    RispondiElimina
  7. Elan, non Elena XD O Eleonora, va benissimo uguale ^_^

    Figurati comunque, sono contenta che il banner ti sia piaciuto ;)

    Per qualunque cosa resto a disposizione!! ^_^

    RispondiElimina
  8. Aaaah!scusa...hai ragione!!!lapsus :)

    RispondiElimina
  9. Cia, non conoscevo il tuo blog, l'ho scoperto grazie ad Elan...e devo dire che è simpatico e molto dolce!
    Complimenti e buona serata
    Ire

    RispondiElimina
  10. ciao,
    arrivo dal blog di Elan
    Complimenti per il blog e le vignette.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  11. Benvenute ragazze :) Grazie e buona domenica anche a voi!

    RispondiElimina
  12. Carissima! prendo il tuo banner nuovo e lo inserisco nel mio blog! ^^

    RispondiElimina
  13. Anche il nostro primo bacio ha un muretto come sfondo-coprotagonista. Per l'esattezza avevamo 16 anni, avevamo tagliato da scuola e ci stavamo rilassando con l'ultimo sole di settembre. E prendevamo in giro "gli sfigati" che erano al parco con passeggini al seguito. Ci siamo portati un po' sfiga da soli ;)

    RispondiElimina