lunedì 6 agosto 2012

LOVE IS... viaggiare con il minimo indispensabile


Tra le tante cose che uomini e donne affrontano in maniera completamente diversa in vacanza, c'è sicuramente la preparazione della valigia.
I maschietti di solito sono molto più pratici: considerano i giorni che trascorrerrano fuori casa e calcolano esattamente quante maglie, calzini e mutande gli saranno necessari.
G
iusto un paio d'ore prima della partenza, buttano tutto in valigia alla meno peggio.

Per noi invece "l'operazione-bagaglio" è una vera missione e allo stesso tempo una tortura. La selezione mentale di ciò che porteremo con noi inizia mesi prima e scegliere anticipatamente cosa vorremo indossare nei giorni successivi è già di per sè un trauma.
Poi dobbiamo pensare agli abbinamenti di accessori e intimo.
E poi c'è il beauty. Quale rossetto portare? Quale ombretto lasciare? E lo shampoo e il bagnoschiuma devo portarli? Ma sì, meglio... come faccio se quello che trovo in albergo non mi piace?
Forse se piego questo e arrotolo quell'altro, riesco a far posto per un'altra maglia...
Infine, dopo aver cercato di sistemare tutto dentro, ci lanceremo nell'altra titanica impresa: riuscire a chiudere la cerniera.

"Mamma, io mi siedo sopra, tu vedi se riesci a chiudere!"

Se non si riesce a risolvere, parte la fase 2: si riguardano con attenzione i capi selezionati e ci si pone la fatidica domanda: "Ne ho davvero bisogno?" 
Con un pò di fortuna così, si riesce a fare un pò di spazio e magari si lascia il posto agli eventuali acquisti che si faranno sul luogo di vacanza (anche se gran parte dello shopping turistico, al ritorno finirà nella valigia semivuota del nostro fidanzato)!

Lo scorso week-end A. è riuscito a tenersi libero e ci siamo organizzati per passare un paio di giorni insieme nella sua casa al mare.
Io e me stessa ci eravamo parlate, avevamo discusso a lungo e avevamo deciso: niente cose inutili in valigia.
C'è da dire che da quando le compagnie low-cost hanno iniziato a far pagare la valigia a peso d'oro, sono diventata per necessità una fanatica del bagaglio intelligente. Ma una volta che ci si muove in macchina perchè ci si deve sottoporre a questa tortura del selezionare?
Comunque per non dar modo ad A. di cominciare col solito discorso "Voi donne vi portate dietro l'intero armadio per  24 ore fuori", mi ero fatta prestare la valigetta piccola da mia nipote, così sarei stata costretta a limitarmi.
Inutile dirvi che si è riempita praticamente subito.
E avevo una serie di cose assolutamente indispensabili fuori, poggiati  sul mio letto in attesa di trovare collocazione.
"Vabbè -mi sono detta- qualcosa la metto in borsa tanto è grande. E costumi/copricostumi e ciabattine li metto nella borsa mare."

Così A. mi trova ad aspettarlo davanti al portone con una mini valigia e due borse che scoppiano e pesano un quintale.
"Ti trasferisci a casa mia tutto il mese e non mi hai detto niente?"
"Ma se la valigia è piccolissima!"
"Sì e le due borse?"
"Tanto dovevo portarle comunque...quindi tanto valeva riempirle"
"Tutto indispensabile immagino!"
"Appena arriviamo a casa tua ti dimostro che non c'è niente di inutile!"

Così, aperta la valigia comincio a tirar fuori la mia roba.

"Allora beauty e piastra..."

"Piastra? Con questa umidità e questo caldo?"
"Sì lo so...ma una passata sempre meglio darla, altrimenti sono troppo ribelli i capelli... Comunque, poi ci sono tre vestitini..."
"Tre? Uno non bastava?"
"Ma se dobbiamo uscire due sere..."
"E non puoi uscire con lo stesso vestito? Tanto chi la nota la differenza!"
"Ma perchè dovrei uscire con lo stesso vestito per due sere consecutive scusa?"
"E comunque...il terzo a cosa serve?"
"Perchè quello di pizzo bianco è delicato...metti che lo sporco preparandomi o durante la serata, poi non ho niente di ricambio!"
"E non potevi portarne un altro?"
"Mi andava di mettere quello! E poi uno di riserva lo avrei portato comunque..."
"E tre paia di scarpe e due borse erano necessarie?"
"Certo. Dovevo abbinarle ai vestiti"
"0_o naturalmente scegliere due vestiti che stessero bene con gli stessi accessori non era possibile!?!"
"In teoria sì, ma in pratica mi andava di mettere i vestiti che ho scelto...ma uffa poi che ti cambia? Te lo avevo detto porto tutto su io, sei tu che vuoi fare il facchino ogni volta!"
"Niente non mi cambia niente...ma non capirò mai...Vabbè evitiamo di ispezionare la borsa mare!!!"

Naturalmente il suo minibagaglio conteneva n.2 polo, n.1 paia di pantaloni e n.1 costume. 
Vabbè forse ha ragione lui, diciamocelo...ma una volta che non sono in aereo e non ho limiti di peso, pure volessi portarmi il mondo dietro che t'importa dico io?!?
E voi che tipi siete? Preferite viaggiare leggeri o è un supplizio rinunciare a portare dietro l'intero guardaroba?

P.s. Come state??? Stanno andando bene le vacanze? Io solita vita e tanto relax,niente di particolare..Sono stata un pò fuori dal mondo blogger e mi dispiace tanto!!!Casa mia è un pò "affollata"...nipoti, sorelle, cognati... tutti a passar le vacanze insieme...quindi dato che il blog è top secret, è difficile ritagliarmi momenti di solitudine per scrivere!
Spero però, di riprendere almeno a leggervi in questi giorni!
Dopo ferragosto ritornerò a pieno regime  ^_^
Intanto baci a tutti!







56 commenti:

  1. ...mi mancava un tuo post:)
    ...io sono come te...mi sembra di sentire me ed il mio A. ahah...stesse frasi...anche quando vado da lui per il weekend...mi prende la valigia e mi chiede quanto voglio restarci considerando il peso...spesso se scendo in treno e poi andiamo a casa sua mi metto comoda con jeans e scarpe da ginnastica...poi mi faccio una doccia e mi cambio da lui...mmm non c'è soddisfazione...mi dice che andavo bene vestita anche in quel modo...nooo...di sabato sera poi no!!!...la valigia lui la fa in pochi secondi...ci mette un pò di cose arruffate e via mentre io ripongo tutto separatamente nei sacchetti per vestiti!!!...e lui mi dice che se togliessi i sacchetti vari la valigia si chiuderebbe con più facilità ahah!!!...per un weekend spesso porto valigia...zaino e borsa a mano!!!
    ...un bacione...lu!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito A. ha la faccia di chiedermi: "ma perchè ci sono vestiti da sabato sera e vestiti da sabato pomeriggio?"
      -_- ci vuole pazienza!!!

      Elimina
  2. Finalmente un tuo post *.* Mancavano le vostre gag!!!!
    Grazie mille per essere passata da me =)
    Baci baci C.♥
    http://fashionismyonlygod.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati...appena posso, passo sempre ;)
      Un bacione!

      Elimina
  3. Bentornata, mi sono mancati i tuoi post! Tra l'altro sembra la mia descrizione quella che ho appena letto!!! Guarda, li invidio un sacco gli uomini, con le idee sempre chiare, senza dubbi, valigie semivuote e senza l'imbarazzo della scelta prima di uscire! Anche se devo partire solo una settimana sembro sempre una sfollata ...ma non è colpa nostra se siamo previdenti U.U!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto...e guarda poi finisce che per certe cose ne approfittano pure loro!Tipo in certi alberghi a bun mercato non ti mettono neanche il campione di bagnoschiuma/shampoo tutti i giorni, quindi finisce sempre che usa i miei...non parliamo di quando partiamo per l'estero e porto un minikit medico che viene sempre criticato..poi l'aspirina o il digestivo a portata di mano tornano sempre utili!!

      Elimina
  4. mi hai fatto morire dal ridere con questo post :D secondo me chi mi ha sentita avrà pensato che son diventata un po' scema XD no scherzo, però davvero mi son divertita a leggerti :D questa cosa della valigia assilla un po' anche me in realtà...è un trauma ogni volta, perchè anche se comincio a pensare almeno un paio d settimane prima cosa portarmi e cosa non finisce che faccio la valigia poche ore prima della partenza..per dire, se la partenza è fissata per il mattino presto la faccio prima di mettermi a letto, se invece è fissata in tarda mattinata o nel pomeriggio finisce che la faccio il giorno stesso..mi scoccia troppo anche perchè puntualmente cerco di portarmi il minimo indispensabile..di solito riesco abbastanza bene..ma il vero trauma è partire nei periodi d mezzo, quando non sai se farà caldo o freddo...sei costretta a portarti tutto a doppio...certe volte mi chiedo come facciano i ragazzi...
    ah mi hai fatto venire in mente la prof che ha accompagnato me e i miei amici dell'università nel viaggio a parigi..in tutta sincerità, tra noi ragazzi ero quella con la valigia più piccola..ma la prof addirittura mi ha battuta *____* aveva uno di quei trollei piccolissimi...sembrava vuoto..io penso si fosse portata solo i calzini (infatti ci ha fatto camminare tantissimo..lei ha persino bucato i suoi, tanto che ne ha dovuti comprare di nuovi XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari con l'età si diventa più sagge e si riesce a diminuire le dimensioni del bagaglio!!! Anche se nel mio caso ho i miei dubbi!:)

      Elimina
  5. ahahah capisco perfettamente il momoso dilemma: oggi ho iniziato a prepararla e manca ancora una settimana ma.... temo che mancheranno molte altre cose momosamente "essenziali"! moooolte altre cose essenziali!
    Sinceramente non vedo l'ora di partire, perchè stare a casa con questo caldo mi sta dando ai nervi. Per fortuna sono stata un giorno in piscina, una mattina dalla parrucchiera (ho riottenuto il mio meraviglioso rosso yeeeeh!!!) , e infine ieri sono stata in montagna... però un altra settimana in casa non resisto! nono! non vedo l'ora che sia domenica per partireeeee!!!
    bacio momoso cara Love <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quando sono passata da te ho pensato "un'altra alle prese con la terribile operazione valigia" :)
      Dai che ormai manca poco ala partenza...buona vacanza!!!

      Elimina
  6. io ormai ho imparato a fare la valigia intelligente, almeno per due giorni.. ancora temo i viaggi più lunghi in cui non saprò che mettere D:
    comunque ben tornata :D anche io per adesso evito un po' il blog giusto per staccare un po'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì è bello fare i "vacanzieri" e prendersela comoda anche qui su blogger! :)
      Io proprio non mi regolo quando vado all'estero..perchè il non sapere che temperatura troverò mi manda al manicomio!

      Elimina
  7. Ahahah, i tuoi dialoghi con A. sono sempre spassosi! :) io negli ultimi anni mi sono fatta ispirare da quei fantastici articoli che escono solitamente in questo periodo nelle riviste femminili, quelli dove ti fanno credere che con una maglietta un vestito e un paio di infradito ci puoi costruire l'intero guardaroba delle vacanze... diciamo che sono un tantino esagerati, però una volta personalizzati aiutano molto, e la mia valigia si alleggerisce... almeno, quella dei vestiti, con il beauty tutto un altro discorso!
    Grazie per il commento carinissimo che mi hai lasciato, dicoam che non è un bel periodo, ma sto cercando di tirare avanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì è vero...ci sono alcuni buoni spunti!Quando devo partire in aereo cerco di fare così anche io...pagare 20-30 euro per il bagaglio non mi va proprio giù!

      Elimina
  8. Carissima...che piacere rileggerti!!! :-)
    Io parto domani pomeriggio e ho fatto le valige già da ieri sulla base dell'elenco stilato in 5 mesi....Bè dai sto fuori 11 giorni e vado fuori dall'Italia!!! Ho dovuto fare anche le borse dei bambini (chiaramente) e siccome prendiamo proprio un bel volo low cost ho dovuto fare i conti con il peso delle valige...4 trolley da cabina più due valige....e credo di aver dimenticato ancora qualcosa da mettere ...Per il trolley ti dicono fino a 10 kg...ma a 7 kg è già "sbuddato" talmente che non ci entra una virgola..La valigia invece 15 kg....ma non bastanooooooooooo....
    La valigia di mio marito ha ospitato pure tutte le mie scarpe, la mia borsetta...la seconda macchina fotografica e pure altre cose dei bambini..come ad esempio i loro pupazzi per dormire!..e resta spazio nella valigia, e nel suo trolley non ne parliamo!!! Come fai a non portare le giacchine...si ci sono 40° ma se si mette maestrale? eh? come facciamo? ci ammaliamo?
    Come non portare 2 magliette per la notte, 5 per uscire e 5 sportive...un vestito e almeno 6 panta..Portiamoci pure lo spray per le zanze e il disinfettante che non si sa mai!!!fazzoletti umidificati me ne servono a milioni con i bambini..capirai..
    Servono due lettori Mp3 la nintendo ds e libri e giochini per il viaggio...tutto con il suo bravo caricabatterie...E poi due cellulari con caricabatt. Lo spazzolino elettrico con caricabatt....Il libro mio e due libri per mia figlia...Insomma cose me ne servono..e tutte indispensabili!!!!
    Se tu vedessi la mia lista....ma se tu la vedessi.....sono certa che mi prenderesti per pazza...e così fa mio marito. Ma poi rinuncia a combattermi...tanto vinco io!!!!
    Tieni conto che non andiamo in hotel ma abbiamo affittato una casa..
    Se avessi potuto avrei portato anche le mie pentole....Domani a quest'ora sarò là....magari meno stressata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha!Guarda quando avrò dei figli credo che farò liste simili e A. penserà che sono pazza come tuo marito :)
      Ti dico solo che lo scorso ottobre quando siamo stati a Praga, siamo partiti da Catania con quasi 20 gradi e io sono dovuta partire col piumino addosso, perchè in valigia non entrava più!Ma se poi lì trovavo freddo che facevo??Poi praticamente è rimasto in albergo, perchè abbiamo beccato quello che la guida ha definito "il più caldo ottobre degli ultimi 5-6 anni"

      Elimina
  9. Intanto qualsiasi dimensione abbia la valigia, va riempita altrimenti i vestiti si sgualciscono tutti nei movimenti.
    In più io mi scorco mangiando (a Firenze mi sono sporcata le scarpe la giacca e i pantaloni con la nutella della crepe dando un solo morso) per cui no, non posso contare di rimettermi gli stessi vestiti 2 volte.
    Infine: non è che solo perchè sono in vacanza mi devo vestire come una stracciona!!!!
    Ti sostengo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti e in estate vuoi mettere le insidie del gelato???
      Sono capace di sporcarmi pure con la coppetta!!

      Elimina
  10. Ottio....e' tutto vero,..a me prende il panico, perche' penso alle cose che si potrebbero macchiare, scucire, rovinare....o esser portate via dagli alieni.
    Ricordo un viaggio a Londra : ho indossato praticamente una minimissima parte di tutto quello che avevo messo in valigia!
    e senza sporcarmi!! ^:^
    ciauzzz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente a fine viaggio, quando faccio il bilancio capità di non aver messo metà della roba o di averla indossata per "sfizio"... ma il solo sapere di poter scegliere mi fa viaggiare più sicura :)

      Elimina
  11. Verissimo quello che hai scritto! Pure io mi porto di tutto e anche di più eppure mi sembra che manchi sempre qualcosa.

    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero...la notte prima della partenza c'è sempre quella sensazione strana...vorresti aprire e rivedere tutto per vedere se manca niente!

      Elimina
  12. Eccoti :)
    Io mi porto dietro la casa. E nonostante ciò riesco sempre a partire infelice per non essere riuscita a portare tutto quello che volevo.
    Donne. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in quel caso "Ecco A. lo sapevo che mi sarebbe servita quella cosa...non l'ho portata per non farti lamentare ed ecco il risultato!"
      Per la serie: è sempre colpa loro :)

      Elimina
  13. TU DEVI SCRIVERE UN LIBRO.. C'è POCO DA FARE>!!!! CIAO CARISSIMA!

    RispondiElimina
  14. io ormai sono diventata un'esperta nel fare la valigia, la faccio come un uomo, scientificamente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto cercando di imparare...ma la vedo dura!^_^

      Elimina
  15. Eheh io devo dire che sono abbastanza brava a portare "il giusto", ma ci metto ventimila anni per decidere! Domani parto pure io ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora buona partenza e buona operazione-valigia anche a te:)

      Elimina
  16. io in una lunga vita da pendolare ho imparato a decidere prima cosa mettere e di conseguenza cosa portare,due vestiti ,un sandalo ambivalente e una borsa tuttofare. sottolineo che d estate sto in un paese molto piccolo e che non esco mai la sera,cosa che mi rende piu facile alleggerire il bagaglio ! le nostre vacanze procedono bene,spero anche le tue,ciao !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì tutto bene...niente di speciale, ma almeno mi sto rilassando e ho preso un pò di colore al mare :)

      Elimina
  17. Dopo anni e anni di valigie strapiene, adesso sono diventata abbastanza brava a evitare il sovraffollamento. Complici soprattutto le restrizioni dei voli ryanair (e il fatto che l'ultima volta per evitare di pagare di più ho fatto il check in con tipo 3 maglioni e un cappello in testa!)
    Buone vacanze!
    Alex V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Rayanair è terrorismo psicologico...prima o poi dovranno mettere anche il limite di "strati" che i passeggeri possono indossare, perchè ti spingono a partire con più roba possibile addosso!

      Elimina
  18. bentornata!!!!!!

    a me piace preparare la valigia per i viaggi estivi per quella invernale è più un problema tra giacche e maglioni^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia che incubo i maglioni, ne metti due ed è finito lo spazio...e parte il panico!!!

      Elimina
  19. bentornata! Il tuo post calza a pennello ci credi? Fino a pochi minuti fa ero sdraiata in spiaggia a far l'elenco delle cose da portarmi dietro per passare 2 giorni (14 e 15 agosto) in un rifugio :D Io e una mia amica intente a stilare l'elenco dello "stretto indispensabile" e i nostri uomini a discutere su quali canne da pesca portare :D Già lo so,domani la mia valigia sarà pronta domani stesso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche preparare tutto prima però ha i suoi svantaggi... io ho i ripensamenti continui se ho troppo tempo per riflettere, sono capace di togliere e mettere cose fino a 5 minuti prima della partenza! :P

      Elimina
  20. "si lascia il posto agli si lascia il posto agli eventuali acquisti che si faranno sul luogo di vacanza (anche se gran parte dello shopping turistico, al ritorno finirà nella valigia semivuota del nostro fidanzato)!
    acquisti che si faranno sul luogo di vacanza (anche se gran parte dello shopping turistico, al ritorno finirà nella valigia semivuota del nostro fidanzato)!" verissimo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un peccato sprecare quello spazio :)

      Elimina
  21. Io sono la regina del bagaglio intelligente: da quando il Dottorino ha un'auto praticamente senza bagaglio, ho imparato a far star tutto in un mini-borsone da weekend. E ho imparato così bene che ho appena finito di riempirlo per partire domani per ben una settimana intera al mare. A mia discolpa, posso solo dire che parto sola (ma sola sola!) e quindi al di là dei costumi, di un paio di copricostumi, dell'ipad e di 2 romanzi, mi porto solo un vestitino e un paio di sandali nel caso di uscita con le amiche d'infanzia!

    RispondiElimina
  22. Non capisco perché gli uomini non si mettano in testa che noi non possiamo lasciare a casa niente di quello che portiamo. Altrimenti l'0avremmo fatto :-)

    RispondiElimina
  23. mmm io sono una di quelle che si porterebbe sempre tutta casa dietro >.< che poi il mio lui si vanta sempre del fatto che porta il minimo indispensabile ma poi il bagnoschiuma il phon etc etc li vuole sempre da me!! comodo così no?

    RispondiElimina
  24. io decido 3 mesi prima cosa portare come abbigliamento XD
    per il make up e prodotti per cura della persona scelgo 2 settimane prima con lista alla mano.
    Il mio ragazzo devo dire che mi sopporta e non fa storie(forse perché viaggiamo separati e in genere parto prima io,con la mia famiglia, e poi lui ci raggiunge)se vede che ho una maglia diversa per ogni giorno,ride soltanto e dice "certo ci voleva".un uomo molto ironico ;-D
    In effetti noi donne siamo un tantino esagerate,a volte dovremmo vivere le vacanze in maniera più libera,ma senza far coincidere il nostro modo di essere con la sciatteria.
    Vedo varie donne che vivono le vacanze alla buona(ne conosco parecchie...)certo non soffrono,mettono in valigia il minimo indispensabile,però vuoi mettere noi tutte attrezzate e perfette sempre e comunque,per qualsiasi evenienza??siamo un'altra cosa c'è poco da fare ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appunto...perchè devo "mangiarmi il fegato" dopo pensando "potevo portarlo" dico io?!

      Elimina
  25. Sei mancata troppo!!!
    Leggendo il tuo post mi sorge una domanda molto importante: "ma solo io ho il ragazzo che si porta mezzo armadio solo per passare da me la giornata?" Lui viene da me il giorno andiamo al mare poi torniamo a casa, doccia, ci vestiamo ed usciamo. SOlo per questo porta una borsa con 5 maglie, 3 paia di jeans, un pantaloncino e due paia di scarpe. Dice che deve scegliere. Ti lascio immaginare cosa fa quando partiamo! Credo che scriverò un post su come noi siamo al contrario e naturalmente citerò il tuo. ^.^
    Lenù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto di leggere il tuo post allora :)
      Menomale allora che in questo caso tu non rientri nel comportamento della donna media...altrimenti partireste con 3 valigie a testa!!!:):)

      Elimina
  26. Mi hai fatto morire dalle risate!!! Quanto sono diversi i due universi uomo-donna?
    Io non sono proprio così come te, ma il mio lui e' uguale ad A!!
    Buon riposo cara anche noi in vacanza e speriamo durino un po'!! Bacio

    RispondiElimina
  27. Ahahah vedo che il problema è uguale x tutte noi donnine. Io quest'anno mi sono messa veramente d'impegno...e mi sembrava anche di aver fatto un bel lavoro e aver portato l'essenziale...alla fine metà della mia valigia è tornata a casa integra come era partita.
    E' una missione impossibile!!!

    RispondiElimina
  28. SOno sempre stata abbastanza disciplinata col bagaglio... ma la prima esperienza davvero drastica per me è stato il bagaglio che ho preparato per il mio primissimo imbarco in nave.
    Dovevo farmi bastare un trolley da 30kg per sei mesi.
    In questo caso ci sono volute settimane di programmazione intensiva. Non sapevo cosa aspettarmi e avrei voluto portare tutto! Sai, non si sa mai!
    Alla fine ce l'ho fatta... ma è stata una sofferenza e ho passato le prime settimane pensando "forse avrei dovuto portare quella cosa invece di questa".
    Ve beh... diciamo che ho imparato qualche trucco per fare il bagaglio! :)

    RispondiElimina
  29. Ecco appunto. discorso complesso:
    in teoria mi piace viaggiare leggera ma il problema abbinamenti ce l'ho anch'io come! (con i trucchi no, ne ho pochi e il mio trucco da viaggio e da città combaciano alla perfezione... poi abronzat non mi trucco quasi mai...)
    Il problema è che quando sono davanti al letto carico di vestiti, faccio sempre una cernita cercando di scegliere i migliori e cerco di portarne pochi e con tanta varietà ma poi, una volta in vacanza mi rendo conto che:
    - le mie amiche hanno portato molta più roba di me, facendola stare in meno spazio
    - i vestiti che credevo fossero bellissimi, in realtà mi fanno schifo e mi stanco subito. Risutltato: metto sempre le stesse due cose.

    RispondiElimina
  30. ahahahahaha!!! Mi hai fatto morire dal ridere! Mi mancavano i tuoi post! XD
    Io sono una che quando parte si porta dietro mezza casa, perchè "non si sa mai", ormai quando viaggio in aereo pago direttamente la soprattassa per i kg in più... -_-
    Ma il problema vero si pone quando faccio qualche viaggio in barca con i miei (parto il prossimo week end, quindi il problema mi tocca da vicino), lo spazio in barca è poco (è una barca a vela, mica uno yacht, e le cabine hanno un armadio minuscolo) e ogni volta sono litigate perchè lasci qualcosa a casa! Fortuna che mio fratello, come tutti ragazzi con 2 t-shirt e un paio di costumi è a post, così ogni volta invado anche la sua cabina!^^
    Un bacio!
    S

    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
  31. Preparare la valigia,che torturaaaa!!!!xD E svuotarla al ritorno è ancora più triste :(((

    RispondiElimina
  32. ahahahah! Bellissimo questa nostra scenetta...in cui più o meno è possibile riconoscersi tutti...io sono appena passata dall'incubo peso valigia/aereo e devo dire che ogni volta è una bella lotta...ma come si fa a rinunciare a certe cose essenziali!!!! :-D

    RispondiElimina
  33. Eccomi appena tornata! E fortunatamente ho trovato un tuo post a farmi compagnia, non smetterò mai di stare bene quando ti leggo :) Bagagli? sfondi una porta aperta! Il mio ragazzo si era talmente stufato del mio modo di fare le valigie (della serie tutto appallottolato tanto basta che si chiude) che ha cominciato a farmela lui!!! Vivendo lontani a volte devo farla da sola, ma molto più spesso ci spostiamo insieme e quindi mi viene autoritativamente risparmiata questa incombenza!! In 10 minuti fa quello che io non riuscirei a fare in 1 ora e si prende pure i complimenti di tutta la mia famiglia che mi guarda come se fossi una matta!

    RispondiElimina
  34. Ciaus....se ti va passa da me che ti do un premietto..Baciotto

    RispondiElimina