sabato 20 ottobre 2012

LOVE IS...non darsi per scontati




C'è un momento della relazione in cui LUI decide che la fase corteggiamento è finita. Non è che ti tratti male o non ti degni più di considerazione, capiamoci.
Semplicemente sente che chiederti una serata a casa sul divano non è un gran dramma o magari ti chiama di meno e ti invia meno messaggi.
Secondo il suo punto di vista, il fatto che ti ha ceduto quasi metà del suo armadio e nel mobiletto del suo bagno ci sono il tuo spazzolino, varie creme e aggeggi vari di cui ignora l'utilità, dovrebbe farti capire che in potenza sei la donna della sua vita e che sta facendo sul serio.

Tu invece cominci a sentirti trascurata e data per scontata
Vorresti più attenzioni e non manchi di farglielo notare. Lui sembra recepire, ma poi niente... dopo qualche tempo tutto ritorna come prima.
E cominci a immaginare scenari drammatici da film americano, in cui lui ha perso interesse per te e ti rimpiazza con una di quelle sciacquette delle sue colleghe o magari con la prima conosciuta una sera per caso; e tu ti ritrovi a dover portar via tutte le tue cose ammassandole in vecchi scatoloni, facendoti aiutare da un'amica mentre lui è fuori casa. 

Ecco non so se voi vi riconoscete in questa situazione, ma per me fino a qualche tempo fa, era proprio una situazione che ritornava random.
Ormai quando iniziavo a lamentarmi A. partiva con un simpatico "Noo...è di nuovo il mese del mi dai per scontata, non me lo dire...non sono preparato!"

Così un giorno, durante la solita discussione, è diventato serio e mi ha spiegato che non lo fa di proposito, è che 'sta storia del dare per scontata lui non la capisce proprio!

Lo ammetto. Un pò ti dò per scontata. E vuoi sapere una cosa? non ci vedo niente di brutto! Non sono geloso come i primi tempi è vero, perchè mi fido.
Lo so che non andresti col primo che capita, che non mi tradiresti e so che non mi lasceresti. E sì, sono sicuro che staremo insieme sempre e comunque, che non esistano motivi al mondo per cui potremmo decidere di rompere.
So che ti amo, so che mi ami. E mi basta questo. Me ne accogerei subito se cambiasse qualcosa.


Ora a parte la dichiarazione alla Richard Gere, un pò paracula per togliersi dai guai (che è sempre bene accetta comunque, sia chiaro), io sono arrivata alla conclusione che LORO camperanno cent'anni.

Noi ci affanneremo a depilarci, truccarci, andare in palestra.
Lasceremo metà dei nostri stipendi da Sephora alla ricerca di creme miracolose.
Passeremo giornate a spadellare, a inventarci qualcosa, perchè ci hanno detto che l'amore va ravvivato di continuo, che niente va dato per scontato.
Lo abbiamo visto al cinema che quando lui sta finalmente per sposare la sua fidanzata storica, arriva la bellona di turno a fermare le nozze.
E quando decidiamo che forse è il caso di "rilassarci" ci sentiamo pure un pò in colpa..."Ma da quanto non gli organizzo una cenetta? Ma da quanto vado a letto col piagiama a 27 strati?"

Per una volta però, voglio dare almeno in parte ragione ad A.(mi depilo comunque eh, sia chiaro! :P)
Ragazze: take it easy! (sì in inglese fa molto più figo)
Che non sempre ricevere molte attenzioni è sinonimo di "più amore".
Che ci sono dei periodi in cui le nostre vite personali prendono il sopravvento su quella di coppia, anche se non dovrebbero.
Che a volte bisogna leggere tra le righe e forse un "mi sei mancata oggi" a fine giornata, può farci passare sopra al nostro telefono che non ha squillato.

Purchè si tratti di momenti sporadici e passeggeri però, perchè comunque resto della mia opinione: è vero che l'amore non deve essere continuamente provato, ma ogni tanto va mostrato e dimostrato.
 
Voi che ne pensate? Vi capita di sentirvi dati per scontati? Vi piace più ricevere attenzioni o concentrare le attenzioni sul vostro/a compagno/a?



Sono state le vie infinite di Google a portarti qui? Se ti piace il blog basta un "mi piace" su Facebook per riamenere in contatto!!!


 





 

domenica 14 ottobre 2012

LOVE IS...boyfriend tag!

Per l'occasione, per la prima volta, potete anche "intravederci" in una foto!




Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di un post con A. come "guest star" così quando ho visto questo tag sul blog di Strawberry ho ben pensato di "scopiazzare" :)
Sinceramente pensavo avrebbe rifiutato categoricamente e invece mi ha stupita...

-A. ti presteresti a rispondere al "boyfriend tag?"
-Eh?
-E' un giochino che gira su blogger... devi rispondere a delle domande su di me e la nostra relazione.
-Uhm. Ok. Però devi giurare che non ti arrabbi. Qualsiasi siano le risposte.
-Ok.
-Lo giuri?
-Sì sì...mica ho 5 anni. Giuro di non arrabbiarmi... Al massimo aggiungo miei commenti come hanno fatto le altre!


Come vedete è un pò lunghetto, ma se siete curiosi e coraggiosi abbastanza per arrivare fino in fondo, vi auguro buona lettura! 

1)Dove ci siamo conosciuti? 
In chat, per la precisione nella room "PaeselloSiculoSperduto in Chat" creata da un tuo conoscente mezzo fricchettone. 

2)Dove siamo andati al primo appuntamento? 
Passeggiata lungo il corso del tuo paese e poi seduti davanti al mare su una panchina a parlare del più e del meno con la tua amica e il suo ragazzo di allora che ti sorvegliavano da lontano.
(Mica ero una sprovveduta…potevi essere pure un maniaco!)



3)Qual è stata la tua prima impressione di me?
Ragazza simpatica, molto introversa e timida.


4)Quando hai incontrato la mia famiglia?
Circa un mese dopo che ci siamo conosciuti ho incontrato una delle tue sorelle, poi le altre e infine i genitori!
(Ohh e come mai non ti sei lamentato pure qui del fatto che non ti volevo far conoscere i miei, perchè gli avrei presentato solomio marito!!!)

5)Ho qualche strana ossessione?
Uhm... No... strana no.... A parte l'attaccamento morboso alle cose :D
(Io?Attacamento morboso alle cose? Mi dà solo fastidio se un estraneo tocca le mie cose e mi affeziono un tantino agli oggetti...quelli che mi ricordano qualcosa...)

6)Da quanto tempo stiamo insieme?
Tanto. troppo!!!!! :D
in termini numeric 9 anni e (quasi) 4 mesi. Oppure 8 anni e quasi 4 mesi + 1
(preferisco 9...l'anno di pausa ci è servito per capre quali sono le cose veramente importanti...)

7)Avete una tradizione?
Si, almeno una volta all'anno andiamo sul "luogo del delitto" (ovvero dove ci siamo messi insieme quando tu mi desti la tanto sospirata risposta), perchè dopo tutto questo tempo è sempre bello tornare dove ci siamo baciati per la prima volta e ricordare i nostri sguardi emozionati.


8)Qual è stato il nostro primo viaggio in macchina?
Oddio, viaggio è una parola grossa.... Cmq PaeselloSiculoSperduto-Siracusa dato che non ci eravamo mai stati. Estate 2009. In alternativa Paesello-Agrigento (che ci vogliono 5 ore, cit.)

(Ma che bravo...io di Siracusa non mi ricordavo... La citazione è di mio padre, noto per essere tipo un tantino ansioso e che cerca di scoraggiare ogni nostro spostamento in macchina!!!)

9)Qual è stata la prima cosa che hai notato di me?
In foto i lineamenti del viso, dal vivo gli occhi azzurri!!
(Ruffiano!!!)

10)Qual è il mio ristorante preferito?

Mah, ristorante preferito.... Diciamo pizzeria e accendiamo Antichi Proverbi a Nicolosi!
(Mamma mia...quando ci torniamo a dividerci la pizza gigante?)

11)Su quali argomenti litighiamo di più?
Perchè, ci sono argomenti su cui litighiamo di meno o non litighiamo????
(Non è che sono tutti litigi…sono scambi di vedute e opinioni un pò animati!)

12)Chi porta i pantaloni nella nostra relazione?

Ovviamente il Fuhrer, cioè tu (anche se riguardo al matrimonio e al nome di mio figlio non potrai scegliere) :D
(Sì credici...)

13)Se sto guardando la televisione,che cosa sto guardando?
Qualunque cosa diano su Real Time o I Robinson.
(Qualunque cosa no...malattie imbarazzanti/24h ore in sala parto/sepolti in casa/paint your life/com'è fatto non li vedo! I Robinson li guarderei all'infinito!)

14)C'è un cibo che non mi piace?

Cocco, il pesce (come fa una nata in un paese di mare a non mangiare il pesce????) 
(Che discorsi…a parte che son sempre figlia di macellaio e poi secondo questa logica a tutti i Napoletani piace la bufala e gli Emiliani mangiano tutti il parmigiano!)

15)Che cosa ordino da bere quando mangio fuori?

Una volta Coca Cola, oggi Acqua e/o Sprite.

16)Che numero ho di scarpe?

35 o 36????
(Più 36…ma dipende dalla scarpa)

17)Qual è il mio sandwich preferito?

Piadina prosciutto, mozzarella e lattuga.
(E mayonnaise ^_^)

18)Che talento ho?

Rompere le balle (con il tuo meraviglioso stile però, che ti contraddistingue dalle altre "femmine") e fare sparire le cose quando sistemi la mia stanza (abracadabra).
(Non sono io che faccio sparire le cose..sei tu che sei disordinato e soprattutto non le sai cercare!!!)

19)Che cosa mangerei tutti i giorni se potessi?
Di tutto un pò
(vabbè qui non sapevi che dire…ammettilo...cmq è vero non ho un cibo preferito, mi piace sperimentare!)

20)Quali sono i miei cereali preferiti?

Qualsiasi cosa sia cioccolatoso

21)Qual è la mia musica preferita?

Una volta ti piacevano i Tiromancino, oggi Negramaro e Modà

(Oddio i negramaro con l'ultimo album mi hanno un pò deluso e i Modà insomma...ma comunque non ho un genere o gruppo preferito, quindi era una domanda difficile!)

22)Qual è la mia squadra preferita?
Le donne Gillmore. Seriously???? chiedere la tua squadra preferita?
(sì effettivamente del mio odio per il calcio si è abbastanza discusso anche in questa sede virtuale...)

23)Di che colore sono i miei occhi?

Azzurro cielo meraviglioso
(Ruffianoooo)

24)Chi sono i miei migliori amici?

G. e C.
 
25)C'è qualcosa che io faccio che tu vorresti che io non facessi? 
Assolutamente NO!  
(bravo risposta esatta…)
 

26)Da dove vengo? 
Da Venere, come tutte le donne! 
(vabbè...qui potevi metterci un pò più d'impegno!)
 
27)Che torta mi prepareresti per il mio compleanno? 
Foresta nera al cioccolato con un pò di nocciola o cmq qualsiasi cosa contenga cioccolato.
Morte al cioccolato ti ricorda qualcosa? :D 
(La nocciola nella foresta nera no… la morte mi fa ricordare che dobbiamo tornare in un certo posto prima o poi!!! :P)

28)Pratico qualche sport? 
Ne pratichi un pò:
1) Dare fastidio al fidanzato (world champion)
2) Fancazzismo durante esami (European Champion)
3) Vedere serie tv rigorosamente femminili
4) Ora Zumba (OMG) 
(tutta invidia!!!)  
29)Che cosa potrei fare per ore? 
Guardare serie tv, girare per negozi, stare al pc 
(Aggiungo stare con te e "darti fastidio" :P)

30)Se potessi vivere ovunque, dove andrei? 
Ovunque appunto. Ma la città che ti ha rubato il cuore è Budapest. 
(Mmm...andrei ovunque sì, ma di passaggio... Il vero lusso sarebbe poter rimanere in Sicilia)

Naturalmente se il tag vi piace e i vostri mariti-fidanzati si prestano, siete tutte taggate!!!

Volendo si può trasformare anche in un girlfriend tag...



Le vie infinite di Google vi hanno condotti qui? Per tenersi in contatto basta un "mi piace"!

mercoledì 10 ottobre 2012

LOVE IS... punti di vista






A. allora che te ne pare degli occhiali? Alla fine mi sto abituando...non sono tanto male...Se vogliamo fanno pure "sexy- segretaria"... no?

 

 


Sì certo... punti di vista... Se vogliamo fanno anche tanto "Il mondo di Patty"

 

A., mi dispiace, ma dobbiamo decisamente lavorare sulla tua capacità di mentire   -_-

domenica 7 ottobre 2012

LOVE IS...quando cerca di stupirti


Penso che leggendo questo blog l'abbiate intuito: non sono il tipo che ama essere stupita con effetti speciali in amore.
Da asolescenti le mie amiche, vittime dell'effetto Moccia-Scamarcio,  fantasticavano di trovare qualcuno che imbrattasse per loro un marciapiede o un muro. Io se mi fossi trovata fuori casa una superscritta alla "Io e te, tre metri sopra il cielo" avrei mollato A. all'istante.

Quando a S.Valentino a scuola i poveri bidelli venivano trasformati in messaggeri dell'amore ed erano costretti a girare tra le classi a consegnare fiori, bigliettini e cioccolatini, io lo trovavo assurdo.
Ok è un pensiero carino, ma non potete aspettare di consegnarli voi di presenza e in privato alle vostre ragazze, dico io? Non è più romantico? O lo scopo è il suscitare l'effeto-invidia nelle compagne di classe single o nelle prof. sposate da anni che rimpiangeranno i bei tempi degli amori giovanili?

Sì lo so, sono strana io, ma vivo i sentimenti come qualcosa di estremamente intimo e riservato.

Così, a un aereo con uno striscione che dice al mondo quanto mi ami, preferisco un  bigliettino carino lasciato sul tavolo della cucina.

L'amore per me è fatto di piccoli gesti, che sono ancora più belli se il resto del mondo non può comprenderli.

Quando scarto un pacchettino di A., solo io so che il fiocchetto azzuro lo ha richiesto espressamente lui perchè è il mio colore preferito.

Quando per il primo San Valentino insieme, invece dei soliti baci Perugina mi ha regalato le barrette di kinder al cioccolato, forse molti hanno creduto che fosse matto. Non sapevano che qualche giorno prima gli avevo raccontato che da piccola erano le mie preferite e che non le mangiavo da secoli.

Quando vado a casa sua e trovo i miei biscotti preferiti, io mi sento viziata.

Quando prende l'iniziativa (quelle rare volte devo dire aimè, anche se ultimamente sta migliorando :P) e mi propone di fare qualcosa insieme, io mi sento corteggiata.

Quando studia le trame delle varie serie tv per trovarne qualcuna che diventi una sorta di appuntamento fisso da guardare insieme, io mi sento importante.

Quando decide di cucinare solo per me,  io mi sento speciale.

Se si alza in un occasione particolare, prende un microfono e dichiara davanti a tutti che mi ama alla follia, io mi sento imbarazzata. E punto.

A. ad esempio al contrario di me, non disdegna di ricevere manifestazioni d'affetto un pò più plateali. Perchè "va bene le piccole cose, ma se capita, una piccola pazzia mica dispiace!"
E lo so, non ha tutti i torti. Infatti mi "sforzo" ogni tanto di fargli qualche sorpresina. Ne ho in cantiere una a dire la verità, se tutto va bene ne saprete di più fra qualche mese! :)

E voi? Siete più per i piccoli gesti? Amate le sorprese eclatanti? Avete mai fatto piccole o grandi pazzie per amore?

martedì 2 ottobre 2012

LOVE IS... dare una seconda possibilità?



Quando si parla di seconde opportunità in amore e di "ritorno degli ex" di solito il verdetto è unanime "lascia perdere...la minestra non va mai riscaldata... non può esser buona come prima".
A dire la verità  a me, certe minestre del giorno prima, ripassate un attimo in padella piacciono proprio e non mi hanno mai dato effetti collaterali. Ma a parte la metafora culinaria, penso che anche una storia d'amore possa meritare una seconda possibilità. Magari non una terza o una quarta, ma una seconda sì, lo trovo ragionevole.
Perchè è vero che l'amore rende migliori, ma anche da innamorati rimaniamo umani. E gli umani commettono degli errori.
E se ci teniamo davvero a sistemare le cose, possiamo provare a rimediare e a non commetterli più.

Correva il lontano 2006 quando io lasciavo A. per motivi che non sto qui ad elencare. Diciamo solo che per una serie di cose e situazioni di cui ero venuta a conoscenza non mi fidavo più di lui.
Non è che mi avesse tradita o comunque non potevo esserne sicura; ma non avevo neppure la certezza che non l'avrebbe fatto.
Così scelsi di rompere "che hai 18 anni mica ti puoi far rovinare la vita da un possible cretino. E' pure il tuo primo vero ragazzo! Chi si sposa col suo primo ragazzo al giorno d'oggi! Siamo realisti!" 
E mi ero detta che magari a 18 anni non avevo potuto conoscere l'amore vero. Che di A. mi sarei scordata in fretta.

Ora, devo riconoscere che ai tempi si impegnò notevolmente per riconquistare la mia fiducia. 
Furono 365 giorni di messaggi, email, lettere, fiori, telefonate.
Di scusa. Di ti aspetterò. Di se mi dai un'altra occasione ti dimostrerò che non sono come credi. Di non importa quanto tempo ci vorrà ti riconquisterò. Di ho sbagliato. Di sono stufo di stare senza te. Di altre ragazze frequentate per avere una mia reazione. Di rabbia per ogni notizia che arrivava riguardo alla mia "avventura estiva". Di amici, fratelli ed estranei mandati ad indagare sulla mia vita.

E intanto io mi lamentavo del suo non rassegnarsi, ma sentivo la sua mancanza non appena decideva di darmi il mio spazio.
E quando lo vidi con un'altra, mi dissero che la ferita era dovuta al mio orgoglio femminile. Che qualcuno giocava col mio vecchio gioccattolo ed era normale essere gelose.
E quando stavo con un altro e passeggiando con lui speravo che la notizia arrivasse fino ad A., mi hanno detto che era un pò di normale rancore. Che mi sarebbe passata.
E quando confidavo a qualcuno che avrei voluto riprovare, tutti tentavano di dissuadermi in ogni modo:

-Se vi siete lasciati c'è un motivo. 
-Le persone non cambiano.
-Come puo fidarti ancora di lui?
-Ma è stato anche con un'altra... come ci puoi tornare?
-A Settembre parti per l'università...vita nuova, amici nuovi, fidanzato nuovo...tanto anche se tornate insieme, sicuramente poi vi lasciate per la distanza.
-Tornare col proprio ex fa tanto "disperata".
-E' che ormai  "sei andata in fissa"...fidati, ti passerà.

Poi ho deciso di seguire il mio cuore e non ascoltare gli altri.
All'inizio uscivamo di nascosto. Abbiamo iniziato a rifrequentarci senza aspettarci nulla. Era un tentativo.
Il resto della storia lo conoscete. Nel mio caso la minestra scongelata e riscaldata è andata più che bene.
Certo all'inizio non è stato facilissimo.
Qualche tempo fa in un post Robi ha scritto che quando si decide di ridare una possibilità ad una vecchia storia, questa si deve trasformare e reinventare completamente. E non potrei essere più d'accordo.
I vecchi problemi devono essere risolti.
Si deve fare in modo che non si ripresentino.
Si deve ricostruire la fiducia poco alla volta.
Si deve essere pronti a perdonare davvero, senza rinfacciare tutto ad ogni litigio.
Insomma è un lavoraccio, ma nel mio caso ne è valsa la pena.

Perciò, ignota arrivata qui  con la chiave di ricerca "devo dare una possiblità al mio ex?" non so cosa dirti.
Non conosco la tua situazione.
Posso solo consigliarti di non ascoltare troppo gli altri, perchè solo tu puoi sapere se ne vale davvero la pena.


E voi credete nelle seconde possibilità in amore? Cosa non sareste mai disposti a perdonare?

PLIN PLON, spazio pubblicità: ho ceduto anche io a Fb...se vi va e volete seguirmi anche lì, potete mettere un mi piace tramite il box a lato! ^_^