domenica 3 marzo 2013

LOVE IS... pianificare un viaggio insieme


Qualche giorno fa, leggevo su Cosmo (sì lettura impegnata lo so :P!!!), che il primo viaggio insieme è un banco di prova importante per una coppia.
Perchè diaciamocelo, se si "scoppia" in vacanza, ci sono poche probabilità di resistere a un'eventuale convivenza e allo stress quotidiano.
Io e A. sul capitolo "viaggiare" siamo più che compatibili.
Entrambi se abbiamo un pò di soldi da spendere, preferiamo investirli in questo modo. Tutti e due non amiamo l'idea del villaggio turistico o della crociera.
In generale, essendo cresciuti in un posto di mare molto turistico, e avendo trascorso tutte le estati della nostra vita spaparanzati in spiaggia durante il giorno e per i locali la sera, non ci entusiasma neanche questo tipo di vacanza.
Di solito quindi scegliamo una capitale.
Non siamo degli avventurieri proprio per niente: io soprattutto amo organizzare e avere la mia camera d'albergo e il mio bagno personale. 
E siamo "turistici". Non facciamo cose alternative. Non snobbiamo i monumenti e i posti da turisti per confonderci "con quelli del luogo".E se devo aspettare un'ora per fare la foto propiziatoria coi bassorilievi del Ponte Carlo, io aspetto un'ora. Crocifiggetemi. Sono un'insulsa turista media.
Nell'organizzazione del viaggio io ed A. ci completiamo a vicenda.
A me piace la parte pre-partenza. Non mi fido delle agenzie. 
Scelgo l'albergo leggendo attentamente le recensioni, in base alla vicinanza con stazioni e attrazioni; visiono i prezzi e come variano nel lungo periodo. 
Per il volo valuto tutte le combinazioni e gli scali possibili, per cercare di arrivare a un buon compresso tra il prezzo e il non stressarsi troppo.
A. invece pensa agli itinerari quando siamo sul posto. 
Studia le cartine e cerca di ottimizzare i tempi; è il mio navigatore, io con il mio senso dell'orientamento riesco a perdermi anche nel mio Paesello dalle quattro strade parallele.
E poi mi sopporta, quando il mio spirito da dittatore prende il sopravvento.
Perchè dovete sapere che io in viaggio non mi rilasso. Vengo posseduta dalla folle "C. la turista", che pretende di vedere tutto. Che non si ferma neanche se i piedi cominciano a fumarle e a riempirsi di vesciche.
Che chissà quando mi ricapita di tornare qui, dobbiamo sfruttare il tempo al massimo. Che metto la sveglia alle 7 così non facciamo troppa fila e abbiamo più tempo per girare.
Sì lo so, sono insopportabile. 
Ma A. mi sopporta. 
E asseconda il mio delirio.
E io lo amo per questo. 

Oggi però lo voglio uccidere.
Perchè va bene che mi piace organizzare, ma sono giorni che continua a cambiare le carte in tavola per quest'estate. E io continuo a ricalcolare, riconsiderare, spostare.

E prima andava bene giugno. E poi giugno no.
E poi ok la prima settimana di luglio. E poi no.
E allora va bene 17-23? Sì ok. Poi non lo so.
No facciamo con calma, il tempo di far terminare la disponibilità degli appartamenti che mi piacciono e di far salire ancora un pò il prezzo del volo, dico io...

Comunque le nostre prossime mete saranno questi due paradisi...non vedo l'ora!!!  *_*


 

 
Source: trekearth.ru via Love on Pinterest


Voi state già pensando alle vacanze? Il vostro partner è un buon compagno di viaggio?

P.s. Sono stata premiata da Pier e Princi (che ringrazio ancora per aver pensato a me) e se vi va di leggere le mie risposte, le trovate qui  ^_^

34 commenti:

  1. io mi sento una schifezza, quando sono stata col mio ragazzo quattro giorni, è stato stressante per me... adesso ci vediamo spesso, non siamo più distanti ma siamo una coppia normale o quasi, però quei giorni lì poi io mi sentivo veramente strana ad averlo sempre accanto... e poi il bello è che appena ci salutiamo mi manca già da morire :( quest'anno a lui il lavoro non va molto bene e infatti credo che le uniche vacanze saranno quelle con le amiche in giro a concerti, vorrei che venisse anche lui ma dice di no... almeno per ora!

    RispondiElimina
  2. Io ho fatto una sola vacanza accoppiata, l'anno scorso col mio attuale Omino... Devo dire che siamo compagni di viaggio perfetti uno per l' altra... Ci parliamo, ci ascoltiamo e facciamo in modo di venirci incontro... Anche se amiamo tendenzialmente le stesse cose...

    RispondiElimina
  3. Leggendo il post ho rivisto me ed il mio compagno. Non ti crocifiggo affatto, io sono come te.
    Ultimamente prenoto in anticipo via internet le visite presso quei luoghi che, si sa, sono gettonatissimi. Prenotando on line si saltano bellamente code kilometriche, vedi: i musei vaticani e partenza da battery park per la visita della statua della libertà ed ellis island ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco appunto...a volte le visite guidate sono una palla sono d'accordo, ma in certi posti quantomeno risparmi la coda!

      Elimina
  4. ...il mio ragazzo è poco per viaggi...la parola organizzazione non fa per lui...vorrebbe organizzassi tutto io che ho gusti più difficili...ma è impossibile...cambia idea sempre...sempre impegni!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina
  5. Col mio ex in viaggio stavamo da Dio!!Lui organizza,controlla prenota...io mi aggrego sostanzialmente perchè mi va bene tutto o quasi basta gironzolare!!
    Quest'anno...bhoooo!!!!Ma avrei una gran voglia di tornare a Londra o vedere Berlino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Londra è tra i miei prossimi desideri...ma ci voglio andare col portafogli pieno per ammazzarmi di shopping, quindi aspetto tempi migliori :D

      Elimina
  6. anche a me la vacanza maresolespiaggia non piace perchè ci vivo praticamente sul mare.. mi piace pianificare per benino il tutto, per quanto possibile ovviamente e girare le città per bene, appunto musei ecc :)

    RispondiElimina
  7. Wow che descrizione simpatica, sulla versione del "turista medio" sono come te, programmino, hotel, tutto in totale comodità, e su questo il mio lui mi ha contagiato parecchio, essendo architetto e desiner c'ha proprio la fissazione per scegliere il posto giusto, e fin'ora non ha mai sbagliato, due viaggi insieme, due viaggi perfetti. I nostri ruoli sono opposti ai vostri, lui si dedica alle prenotazioni, alla ricerca dei voli più convenienti, e io poi o in anticipo (come ho fatto per parigi) o sul posto cerco di studiare il programma per la settimana. Assolutamente si i monumenti, ma ci va altrettanto bene il relax almeno in piscina, avendo il mare "sotto casa" anche noi evitiamo le spiagge, (tranne quelle lunghe spiagge bianche con le palme <3 ...a quelle ci stiamo pensando)ma un tuffo in piscina ci sta!Adoro crogiolarmi al sole :D Sopporta mooolto anche il mio C. sono una grande camminatrice, però mi lamento sempre >.< è un mio grosso difetto, lo faccio ma un piagnucolio ci esce sempre...ahahahha e lui subisce e sopporta, poi ci facciamo grosse risate a ripensarci....considera che alla fine del primo giorno a Parigi...ho pianto dalla stanchezza! Ahahhaha ora ci rido su...
    A presto ;)

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Ciaooo!!!Grazie di essere passata a curiosare tra i miei post...dai commenti leggo che siamo affini in diverse cose, lo avevo intuito visitando il tuo blog! :D
      Parigi è bellissima, ma per la "turista media" è una sfacchinata...siamo stati due anni fa e credo sia stato il viaggio più stancante fatto fino ad ora, però è belissima e solo il Sacre Couer ripaga di tutto!!! ^_^

      Elimina
  9. La mia prima vacanza con il mio Lui è stata un disastro...sono stata male ( niente di grave ma non ero in forma per nulla) per metà della vacanza e mi sono resa conto che stare nello stesso posto per più di una settimana non fa per me, soprattutto se si tratta di mare! Nonostante questo stiamo benissimo insieme e ci siamo rifatti con la vacanza per Capodanno.
    Io amo viaggiare ovunque mentre il mio Lui preferisce l'Italia e al massimo l'Europa ( ma non tutta) quindi mi sono ripromessa di dissuaderlo e convincerlo...
    Vorremmo andare a Parigi per il ponte del 25 ma vedo già che i prezzi sono alle stelle :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento fuori Europa non siamo ancora stati...ma spero di varcare il confine presto!!! Guarda il primo giorno della nostra prima vacanza a Budapest io ho passato la notte in bagno (e ti risparmio i particolari) per colpa della maledettissima pizza ungherese...Poi fortunatamente per il resto della vacanza mi sono ripresa e ora ci ridiamo, ma è stato un tantino imbarazzante ai tempi se ci ripenso :D

      Elimina
  10. foto carinissime (: Reb, xoxo.

    *Ho appena pubblicato un post dedicato a una
    mia intervista, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/03/intervista-televisiva-la-mia-generazione_4.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha!!! Enza che ci vuoi fare...mi consolo col fatto che il mio blog viene considerato un buon posto per pubblicizzarsi :D

      Elimina
    2. :D ma si, pensiamola così :)

      Elimina
  11. dunque..io e Big siamo malati veri per i viaggi!!! io organizzo lui mi segue...:))...dove andrete? Europa o Altro??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le prossime tappe sono Tallin e Riga...caratteistiche,ma piccoline così la turista che è in me riuscirà a rilassarsi spero :D

      Elimina
  12. Tranquilla! Anche io pianifico sempre tutto e con largo anticipo (e poi becco sempre qualche imprevisto!-.-)....cmq il mio primo (e per adesso ultimo) viaggetto con A. è stato l'anno scorso per un weekend a TreArie :) Anche se eravamo in compagnia di altre due coppie,devo dire che è stato bellissimo e non ci sono stati problemi! Ci siam alternati in cucina,abbiamo scherzato e giocato e ci siam amati senza litigare :D E' a casa che usciamo il nostro lato "mi secco a fare questo/voglio fare a tutti i costi questa cosa e se non vieni giuro che vado con il primo che incontro" :D
    Ad agosto,se qualcuno lassù mi vorrà bene,andremo a Lampedusa *_* E non vedo l'ora anche se forse in questo caso potremmo litigare: si porterà le canne da pesca -.- (la sua SdS-sindrome di sampei- sta galoppando!)!

    p.s. complimenti per i premi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vorrei fare il "diavoletto" che parla alla coscienza: ma le canne da pesca potrebbero ACCIDENTALMENTE essere dimenticate a casa :D :D

      Elimina
    2. hahahahahah mi sa invece che saranno con noi,a costo di lasciare a casa le mutande e i calzini puliti! Ormai degli amici gli han detto che,quando ci sono stati loro,han cenato ogni sera con il pesce fresco appena pescato! E nessuno mai gli leverà dalla testa questa cosa,a costo di andare in pescheria,comprare del pesce e portarselo dietro per buttarlo in acqua (e fingere d'averlo appena preso)!

      Elimina
    3. ahahaha!!!Vabbè dai può essere una cosa carina allora... stabilite un monte ore massmo che può passare con le canne da pesca, superatro il quale sarai tu ad andare in cerca di altri pesci!!! :D

      Elimina
    4. ahahhahahah beh,se andremo a Lampedusa ci saranno anche 2 coppie d'amici,quindi male che vada passerò il tempo prendendo il sole e facendo un poco di sano gossip con le altre fidanzate! Più che altro non vorrei che lui attacchi questa sindrome anche a gli altri ragazzi :S Ovviamente se passerà la metà della giornata con quella cosa a mano potrei benissimo strozzarlo con la lenza :D

      Elimina
  13. Il Dottorino mi sfotte sempre un po' e mi chiama "organizzazione Filini". La verità è che -al di là che ci sia da organizzare un weekend fuori porta, un surf trip o l'attraversata dell'Europa su un'auto d'epoca (il nostro primo viaggio together, quanto eravamo ganzi!)- io sono un "can da trifole": datemi tripadvisor e skyscanner e vi conquisterò il mondo!
    Ma state già pianificando le ferie estive? io sono sempre stata decisamente da last minute (fai da te) e poi al Dottorino consegnano i turni sempre a mese iniziato, figuriamoci se riesce a fissare le ferie con così tanto anticipo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente quelli del suo anno stanno già cercando di dividersi le ferie in modo di non mancare tutti nello stesso periodo, quindi dovrei avere notizie a breve! Purtroppo dal nostro caro aeroporto di Fontanerosse non partono tante compagnie ed è difficle trovare last minute,quindi meglio pensarci prima, visto che dovremo fare almeno 1 scalo e i voli per roma/milano a prezzo basso non sn tanti!:D

      Elimina
  14. Cavolo molte cose in comune!:) Anche noi abbiamo viaggiare e ci troviamo d'accordo, almeno in questo ambito, quasi sempre. Io amo organizzare e faccio proprio come te (ho dedicato anche per questo una parte del mio blog ai viaggi)ricerche su ricerche e appunti, tutta la pre partenza è una parte fondamentale della vacanza.

    Quanto alle vacanze stiamo già decidendo anche noi, importante prenotare almeno il volo prima se si vogliono sfruttare buone occasioni. Probabilmente andremo a San Pietroburgo questa estate e poi un po' in Salento. Anche perchè lui il prossimo anno se ne va in Cina (:-( )e quindi è prevista una mia visita a Shanghai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. San Pietroburgo e Mosca sono altre due mete che sogno da un pò...adoro i paesi dell'est, c'è un'atmosfera da fiaba!!!

      Elimina
  15. Ho già prenotato 3 vacanze per quest'anno. Di solito non ho problemi con i compagni di viaggio e neppure con le compagne di viaggio.

    Bacio

    RispondiElimina
  16. Con il Tato ci troviamo d'accordo...il primo viaggio insieme a Sharm 1 settimana ero terrorizzata...non avevo vie di fuga...E' stato bellissimo!!
    Lui organizza,prenota etc,io pretendo solo un bagno in camera e che dove alloggeremo sia pulito,poi vado dovunque!!!
    Io abbonata da sempre a Cosmo!!

    RispondiElimina
  17. Noi purtroppo ancora non possiamo viaggiare insieme per via dei miei genitori =_='
    Però quando parliamo di dove vorremmo andare ecc, abbiamo gusti molto simili e nella coppia quello organizzato è assolutamente Lui =P

    RispondiElimina
  18. L'organizzatrice della coppia sono io -.-'
    ma alla fine non mi dispiace, visto che sono un po' OCD su queste cose!
    bellissime le mete scelte!

    RispondiElimina
  19. ahahahaha!!! Io sono come te quando viaggio: sveglia all'alba e devo vedere/fare tutto quello che c'è, a costo di saltare pranzi e cene per correre da un posto all'altro!^^
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  20. Nell'organizzazione dei viaggi, io sono la mente e lui il braccio, se così vogliamo dire...organizzo, scelgo e faccio anche da navigatore, lui invece si occupa degli aspetti pratici tipo carico/scarico merce, guida e quant'altro, che dici va bene?? Fino ad ora ha funzionato sempre anche con due bambini al seguito, la prova piu' dura!!

    RispondiElimina