domenica 21 aprile 2013

LOVE IS... in partenza!

                                                Source: Uploaded by user via Love on Pinterest



Chi sbircia la mia pagina facebook sa già che alla fine, non riuscendo a trovare un punto d'incontro per l'estate, abbiamo deciso di anticipare le nostre vacanze.
Il 18 è stato il mio compleanno, il 24 sarà quello di A. Quale modo migliore di festeggiare?
In più sono settimane che non riusciamo a trovare un pò di tempo solo per noi e A. aveva ancora un sacco di ferie a disposizione. Quindi ci siamo detti: perchè aspettare luglio o agosto?

I paesi baltici sono stati (con mio grande dispiacere) per ora messi da parte, causa clima primaverile troppo rigido, e alla fine, consultando le offerte Ryanair, abbiamo scelto di volare in Belgio.
 

L'itinerario prevede 3 giorni a Bruges, una capatina a Gand e quasi due giorni a Bruxelles.
Ora, come vi ho raccontato in questo post, io mi vanto di essere l'organizzatrice perfetta. Ho scelto i ristoranti e li ho segnati sulla cartina; ho già acquistato biglietti di treni e navette varie online; mi sono informata sui posti da visitare, su prezzi, orari.
Ma nonostante abbia tutto sotto controllo, succede che il giorno prima della partenza l'ansia si impadronsce di me.
Immagino scenari apocalittici del tipo l'Etna che decide di lanciare così tanta cenere da far ritardare il primo volo e farci perdere la coincidenza a Bergamo.

Dentro sento che si abbatteranno su di noi grandinate e temporali.
Che i treni sciopereranno. Le assistenti di volo non si presenteranno.
Poi mi dico che è il mio pessimismo universale e che nonostante l'ansia da pre-partenza tutti gli altri viaggi sono andati benissimo.
E poi una vocina nella mia testa mi sussura: "appunto è sempre andato tutto bene...prima o poi qualcosa storto dovrà andare".
Insomma sono da ricovero, lo so.
E A. ormai, poverino si è abituato e non mi dà retta.

In più a tutto questo si aggiunge l'ansia da "prima volta con Ryan-air" e da stamattina continuo a togliere cose dalla valigia perchè non voglio stare troppo vicina al limite di peso. E così ho già rinunciato al mio kindle e alla piastra per capelli.
Ditemelo che posso farne a meno per una settimana.
Che tanto non avrò tempo di leggere e che i tempi morti in aeroporto posso trascorrerli torturando A. o in compagnia del mio ipod.
Ditemelo che è assurdo pensare che i miei capelli possano rimanere lisci in un Paese umido come il Belgio.
Che è inutile piastrarsi i capelli in vacanza, che male che vada li legherò in qualche modo.


E niente... questo è tutto. Ci rileggiamo la settimana prossima. È la prima volta da quando ho il blog che parto, quindi credo che appena tornata vi ammorberò con una serie di post per raccontarvi tutto! ^_^
Per qualche aggiornamento "live" c'è sempre Facebook.

29 commenti:

  1. Suuu Love,non fare la pessimista! Oddio,son l'ultima a doverti dare consigli in merito.....sto già sclerando per il viaggetto che faremo ad agosto (e non è nemmeno sicuro!)
    Divertiti,mangia e goditi i posti che visiterai :D Noi saremo qui ad aspettare le foto:D
    Buon viaggio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee e speriamo che l'etna non faccia brutti scherzi!

      Elimina
  2. Io sono tornata oggi da Bruxelles, vedrai ce la farai! Fa un pò freddino devo dire, portati un cappotto e una sciarpa perchè quello che mi ha ammazzata in questo weekend è stato il vento. ma è incantevole. Me la aspettavo diversa ma è comunque incantevole!
    Rilassati e goditi il viaggio, al ritorno compareremo i nostri resoconti :)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco il cappotto c'era, grazie di avermi ricordato la sciarpa :D
      Ho previsto abbigliamento a cipolla, sono pronta per tutti i tipi di clima!ahahaha :D

      Elimina
  3. Rilassati e goditi la pre partenza :) azzardata l'idea di lasciare il Kindle a casa :S divertiti tanto anche per noi :) un bacio e attendo le foto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so mi si spezza il cuore a lasciarlo a casa tutto solo...da quando me lo hanno regalato A. è sceso al secondo posto nella lista "amori della mia vita" :D

      Elimina
  4. Ti dirò una cosa...Occhio non solo alle valige prima di partire...ma pensa in anticipo a cosa potresti comprare in vacanza...RyanAir è fiscalissima sul peso e misura delle valige...Se al ritorno hai peso in più? Portati una borsa da utilizzare come valigia da imbarcare...pagherete in più al check-in però risparmiate sulla borsa che poi dovreste acquistare in loco! Ti auguro una felicissima vacanza...
    ps sul tuo pessimismo non commento perchè sono tale e quale a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con i tagli fatti la mia bilancia segna 7.5...non so quella dell'aeroporto che è più sensibile quindi spero di farcela!Comunque ho previsto di far portare ad A. uno zainetto vuoto...che almeno un pò di cioccolato belga e qualche piccolo souvenir vorrei portarlo! :)
      Incrociamo le dita!

      Elimina
  5. La piastra è un bisogno superfluo, non ti servirà, vedrai :-)

    RispondiElimina
  6. momosina ti auguro un momoso buonissimo viaggio *^* attendo un momoso reconto :3 bacino <3

    RispondiElimina
  7. Dai, vedrai che andrà tutto benissimo, lo dici anche tu che sei l'organizzatrice perfetta!

    PS: Sì, puoi fare a meno della piastra, così cogli l'occasione per stressare meno i capelli :)

    RispondiElimina
  8. Buone vacanze cara.... che invidia, Gant e Brudes sono bellissime! =)
    un bacone
    Sadi

    RispondiElimina
  9. Buona vacanza e divertiti anche per noi!! :)

    RispondiElimina
  10. Il Kindle è sacrooo...non pesa poi cosí tanto!^^ Buone vacanze, che bello:)))))

    RispondiElimina
  11. Buon viaggio e hai fatto bene a lasciare a casa la piastra! Viaggiare e libertà, anche dai capelli perfettamente lisci... divertiti!

    RispondiElimina
  12. Pensa positivo perchè deve succedere qualcosa di storto? e se succede è qualcosa di carino da raccontare nel tuo blog...
    libertà e leggerezza divertiti, ama, il resto lascialo quando tornerai a casa

    RispondiElimina
  13. Che bellooo!!! Amo le partenze!!! *-* non vedo l'ora di poterlo fare anch'io...ancora ci si sta studiando....Per la piastra sarei in crisi anch'io :O non ho mai considerato di non portarla..... :O
    Sará tutto perfetto, buon viaggio, divertitevi tanto,tanto!!!
    Bisous!!!

    RispondiElimina
  14. Allora buon viaggio...vedrai che la piastra non ti servirà...Anche io sono una maniaca dei capelli...Ma quando sono in vacanza cerco di non farmi condizionare troppo...

    RispondiElimina
  15. Dai l'ansia pre-partenza un pò è normale, tipo generalmente a me viene la paura di non aver preso tutto. Che poi questo tutto cosa mai sarà??? Buon viaggio. Divertitevi;)

    RispondiElimina
  16. divertitevi tanto!!!! poi se lasci spazio in valigia puoi portare cose al ritorno :PPP

    RispondiElimina
  17. Quando si ha voglia bisogna partire!

    Buona vacanza cara.

    Baci

    RispondiElimina
  18. Buon viaggio, vedrai che andra' tutto bene, anche io come te prima di partire immagino diversi scenari possibili e alla fine concludo che qualunque cosa succeda non è irrimediabile, male che vada rimango qualche altro giorno fuori!!!

    RispondiElimina
  19. Buon viaggiooooooooooooo....e divertiti!

    RispondiElimina
  20. Bruges è bellissima. Ho visitato tutti quei posti qualche anno fa e ne sono rimasta innamorata.
    Piccoli, accoglienti.. davvero carini.
    Per quanto riguarda Ryanair.. oddio, purtroppo è un casino con loro. Spero sia andata bene. Aspetto i post di "ammorbamento"!

    RispondiElimina
  21. Mi sa che sarete già rientrati!!! Mi auguro che sia stata una vacanza indimenticabile!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  22. Buon viaggio cara!!:) stai tranquilla con Ryan air.. sono più fiscali quelli di easy-jet!

    passa a trovarmi, c'è un premio per te sul mio blog.

    http://blogpercomunicare.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. Buon viaggio allora, credo abbiate scelto il periodo migliore per visitare il Belgio!:)

    RispondiElimina