lunedì 27 maggio 2013

LOVE IS...sexting!

                                                                                 Source: gocomics.com via Love on Pinterest


Pare sia la moda del momento: sto parlando del "sexting", lo scambio di foto osè corredate da messaggi piccanti.

Lo si fa anche tra perfetti sconosciuti.
Ti fotografi una tetta o giù di lì e la invii senza timore al primo pervertito incontrato in chat. 
Se sei fortunata in cambio ricevi un'immagine del suo sedere scattata con un super iphone con fotocamera ad alta risoluzione.
Esiste anche una terminologia particolare da utilizzare, tutta fatta di abbreviazioni e acronimi da decifrare, eccitanti come un calcio negli stinchi.
Dopotutto che ti frega se magari, per fare un pò il figo, lui fa girare le foto che gli hai mandato tra gli amici!?!
Probabilmente poi ti lamenti di Zuckemberg che viola la tua privacy, ma che t'importa se ci sono jpg delle tue parti intime che saltano di telefonino in telefonino!?!
 
Poi ci sono le coppie reali, che lo usano come diversivo, per rendere un pò meno noioso il rapporto e sopravvivere alla routine.
E non so, credo che in questo caso possa anche avere un senso.
Tra due che si amano e fanno l'amore realmente, il virtuale potrebbe essere un giochino per aumentare la complicità.
Forse potrebbe essere un modo per cercare l'intimità che manca durante un periodo a distanza forzata. 
Certo magari cercando di creare un po' d'atmosfera con qualche messaggio di senso compiuto, senza incomprensibili FDMCCV (fai di me ciò che vuoi)!
Anche perchè due che si amano si conoscono. Hanno già provato insieme le sensazioni che vogliono rievocare. 
Non devono soltanto immaginare, zoomando su una foto.

Detto questo, chiamatemi Suor C., io non mi ci vedo proprio a posare per casa con la camicia sbottonota... E poi come funziona? Dovrei anche far la faccia sexy da catologo di Victoria's secret?
Per non parlare del terrore di sbagliare numero e inviare la foto a mio padre o mia nipote. E poi che gli racconti?
E se le foto dimentichi di eliminarle? E qualcuno sfogliando la tua galleria le trova?
Del resto leggevo su questo post, che esiste anche un'applicazione per inviarsi foto e messaggi che si "autodistruggono" dopo pochi secondi dalla visualizzazione, per ovviare al problema.
Ma non so, per una bacchettona come me, sembra tutto troppo complicato e stressante. 
Mi viene in mente questa puntata di "Chuck" che mi aveva fatto morir dal ridere, non so se avete mai seguito questo telefilm: i due protagonisti sono delle spie e in questo episodio, cominciano a sperimentare il sexting proprio perchè, troppo presi dal lavoro, non riescono più a vedersi. Il problema è che a un certo punto lei viene catturata e cerca di avvertirlo, ma lui e il suo amico Morgan credono che faccia tutto parte del gioco...



Voi che ne pensate? Vi intriga? Avete mai provato? Lo avete trovato divertente?



24 commenti:

  1. Nemmeno io mi ci vedrei a fare queste cose ma.... De gustibus!!!!

    RispondiElimina
  2. uhmm....senti in passato frequentavo un tipo ed eravamo lontani, e m chiese di mandarli qualche foto di me...e via dicendo...non ho accettato proprio x timore della rete e della stupidità della gente...ovviamente è finito tutto e lui mi ha dato della suora di clausura ce la vie!!!

    RispondiElimina
  3. Bacchettone a rapporto! Diciamo che come dici tu in un rapporto a due ci può stare anche perchè ormai ci si conosce, ma con una persona sconosciuta o quasi non mi sembra un bel cartellino da visita, specie se si vuole fare sul serio!

    RispondiElimina
  4. Mah... In una coppia ci può stare magari qualche sms piccante (eviterei le foto, ecco.). Però boh. Se dovessi farlo io con Mr ade mi verrebbe da ridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco appunto...anche io avrei problemi a restar seria!!!:D

      Elimina
  5. Mmmhh...magari se lui vivesse a km di distanza potrei provarlo....ma vedendoci tutti i giorni non credo proprio che abbiam bisogno di queste cose! Di sicuro,se fossi single,non invierei mai una foto osè al primo che conosco! Qui si che potete chiamarmi "puritana del caiser" :D

    RispondiElimina
  6. Sarò bacchettona anch'io, ma io già mi sentirei ridicola a fare una cosa del genere col mio ragazzo, figuriamoci con uno sconosciuto, che poi oltretutto è da incoscienti!

    RispondiElimina
  7. Oh ecco!!! Mi fate sentire meno suora di clausura :D

    RispondiElimina
  8. Io credo che tutte cose simili a questa rientrino in atteggiamenti tipici di gente che con il sesso e la sessualità non ha affatto un rapporto sereno! Ok, posso aver bisogno di ravvivare il rapporto con il compagno di una vita in qualche modo ma queste mi sembrano un po' delle vaccate^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio ragazzo vive a 350km di distanza quindi non ci vediamo poi così spesso e sarei bugiarda se dicessi che non sia capitato di fare questi giochini... ma nonostante ciò non credo di avere un rapporto poco sereno col sesso e con la sessualità e non mi vergogno assolutamente di aver fatto quel che ho fatto con la persona che ho accanto da più di un anno.
      Non metto in dubbio che in giro ci siano persone "malate" e non contesto che tu possa avere un'altra opinione in merito, ma sparare giudizi così a caso facendo di tutta l'erba un fascio mi pare esagerato ;)

      Elimina
    2. Hai perfettamente ragione=) intendevo perlopiù riferito a chi manco si conosce; la sessualità è una cosa molto personale e declinabile in infiniti modi. Credo il mio commento fosse fraintendibile:)

      Elimina
  9. Io sono come te... non mi fido... non si sà mai... anche ad essere una coppia... non si sà mai un domani cosa potrebbe succedere... ripicche ecc... ecc...
    Quell'applicazione che dici... l'ho provata (ovviamente per altri scopi) ed effettivamente puoi scegliere tu il tempo in cui si può vedere la foto... anche 3 secondi per esempio...

    RispondiElimina
  10. Mi sa che sono una vecchia bacchettona anche io XD
    In primo luogo, come dici tu non mi piace l'idea che certe mie foto siano in mani altrui: metti che poi ci molliamo. sarebbe a dir poco imbarazzante sapere che ha certe cose sul telefono D: (Poi vabbè, magari è pure uno stronzi di prima categoria che le fa girare, ma spero tanto di no, ecco^^"). E soprattutto...Anche io farei una fatica bestiale a restare seria XD Cioè, già se devo manda qualche sms vagamente ammiccante mi viene da ridere, figuriamoci se devo scriverci dentro qualcosa di particolarmente piccante..No, non ce la posso fare :°D

    Tuttavia, non giudico chi (come likechaosintherain qua sopra) ha una relazione stabile e lo fa: vuoi perché si è lontani, vuoi perché non si ha tempo di vedersi, alla fine può essere salutare per il rapporto :D
    Poi vabbè, chi le manda al primo incontrato per strada secondo me se le cerca e basta >_>

    RispondiElimina
  11. Non sapevo che ci fosse anche un nome preciso per quello che è il sexting! Tanto meno pensavo che ci si scrivesse in codice! (SOS: skin on skin ahahahah)
    Detto questo, sono una convinta sostenitrice del sexting di coppia: quando si è lontani, è divertente e intrigante, e personalmente non ci trovo nessun imbarazzo XD
    Alex V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti credo che come tutte ciò che riguarda la sfera del sesso, la cosa importante sia sentirsi a proprio agio e fare quello che si fa con spontaneità!
      Insomma se ci si diverte, non si hanno ansie e paranoie come nel mio caso, perchè no!?!

      Elimina
  12. Io non ci vedo niente di male e ricordo che lo facevo già qualche anno fa, prima che si chiamasse sexting e senza foto che i cellulari dell'epoca non erano ancora così tecnologici... :-D
    certo che se ora dovessi girare di casa mettendomi in posa di continuo, forse poi mi stancherei presto...
    carina la scena di Chuck!

    RispondiElimina
  13. Con il proprio moroso non lo trovo sbagliato. Con gli sconosciuti eviterei...

    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Credo che nemmeno io mi sentirei a mio agio...

    RispondiElimina
  15. Oddio, dolcezza, passo dopo un po' a trovarti e.. rido come una pazza da sola! -.-' Te mi fai male! :P
    Tornando all'argomento.. Una volta avevo un compagno, quello di cui sai tu, che amava sta cosa. Mi sentivo in profondo disagio anche perché non è che ci frequentavamo da 15/20 anni e quindi non c'era (PER ME) quella routine che spegne.. non mi piace, mi pare senza senso e trovo che fra ragazzini sia addirittura aberrante. Visto, sono più bacchettona di te! :P
    Ahhh.. Beccati questo, perché sei sempre una vera ispirazione!
    http://farfuglia.blogspot.it/2013/05/veronica-la-premiatrice-d.html
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Non mi sentirei proprio a mio agio neanche io a fare una cosa del genere :)

    RispondiElimina
  17. Devo ammettere che i primi anni che stavamo insieme (andavamo ancora a scuola per lo più) e stavamo a votle anche due mesi senza vederci, i messaggi sexy fioccavano. E qualche volta ammetto anche di aver fatto qualcosina su skype. Ora però non mi capacito di come sia stato possibile! Ora non ne sarei più in grado! Possibile che invece di diventare progressista stia regredendo? Non me ne capacito! Credo che un tempo fossimo due ragazzini con gli ormoni in subbuglio, mentre ora siamo più consapevoli della faccenda e siamo pienamente appagati solo quando siamo di presenza!
    Effettivamente è una storia strana!

    RispondiElimina
  18. Onestamente ci abbiamo provato...Ma non è che ci dia molta soddisfazione...Forse siamo un po' troppo cresciuti...

    RispondiElimina
  19. Io non ne sarei capace di sicuro. Una cosa è farle e un'altra è scriverle. Sono una bacchettona anche io? ma sì può darsi. Ma il reale è tanto più bello..

    RispondiElimina