giovedì 21 maggio 2015

Love is... Auguri per un matrimonio




Anche per me ed A. si apre la stagione delle cerimonie. Partiremo ufficialmente il 31 maggio con la Prima Comunione di mio nipote, poi il giorno dopo, senza nemmeno il tempo di digerire ci aspetterà il matrimonio di una coppia di amici. Poi pausa fino ad agosto, per festeggiare altre due unioni, a una delle quali tengo in modo particolare.

Siamo pronti alle simpatiche domande del tipo "E voi? Che intenzioni avete?"
"Di non abbuffarci con gli antipasti che poi non arriviamo a gustarci la cena".
"No no, intenzioni future!"
"Ma forse ad agosto ce ne andiamo una settiman.."
"nooo, vogliamo dire, quando vi sposate? Ormai state insieme tipo da una vita!"
"E infatti, siccome questa vita ormai è andata, abbiamo deciso che il grande passo lo facciamo nella prossima!"

In teoria questa tornata matrimoniale sotto questo punto di vista dovrebbe andar meglio, visto che ho concluso con i parenti. Adesso sono gli amici a convolare a nozze e a parte lo sbattimento di cercare abiti, scarpe e borse adatti, queste cerimonie le aspetto e credo le vivrò con più emozione.
Non sono un tipo che si commuove, ma il mascara intanto lo metto waterproof che non si sa mai.

Qualche giorno fa siamo stati a portare il regalo ai futuri sposi dell'1 giugno. Mi sono trovata per la prima volta a scrivere di mio pugno un biglietto di auguri per le nozze.
Ho cercato ispirazione su internet, ma tutte quelle frasi fatte e scontate non mi piacevano proprio per niente. Sarà che sono estremamente realista ma come fai ad augurare che ogni giorno sia felice, di amarsi sempre come il primo giorno e assurdità del genere.
Perchè vi ostinate ad augurare cose che non possono realizzarsi dico io?
Così mi sono messa a pensarci su e mi sono chiesta: "Cosa mi aspetto dalla vita insieme con A.? Come vorrei che fosse? Cosa seve a un matrimonio perfetto?" 
E ne è venuto fuori questo biglietto.

Non vi auguro infinita felicità, ma infiniti giorni da vivere insieme, riuscendo a trovare nelle difficoltà il modo di essere felici.

Non vi auguro di amarvi sempre come il primo giorno, ma che l'amore si trasformi, cresca, cambi colore con voi, senza mai abbandonare la vostra casa.

Non vi auguro "solo cose belle", ma di esserci l'uno per l'altra quando arriveranno quelle "meno belle", sostenendovi a vicenda, portando il peso un po' per ciascuno durante il cammino.

Non vi auguro una vita da sogno, ma di realizzare tutto quello che sognate e di non arrendervi se qualche sogno tarderà a realizzarsi.

Insomma vi auguro una vita vera, che a volte è una"vitaccia", ma con la persona giusta accanto assume un senso e vale la pena di essere vissuta.


Poi mi sono accorta che avevo scritto al singolare "non vi auguro" e che il regalo era anche da parte di A.
E ho dovuto correggere tutto e trasformarlo in "non vi auguriamo".

Pensandoci bene cari futuri sposi "vi auguro pure di riuscire a smettere di pensare alla prima persona singolare e di usare con naturalezza il noi". Io ancora ho da lavorare su questa cosa ed anche A.
Forse per questo tentenno a programmare il mio (ehm nostro) giorno in bianco.

15 commenti:

  1. Prima persona a parte, il biglietto è bellissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È scritto col cuore, spero sia piaciuto ai futuri sposini :)

      Elimina
    2. Ciao sono Theresa Williams Dopo essere stato in rapporto con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto è stato vano, lo volevo tornare tanto per l'amore che ho per lui, lo pregai con tutto, ho fatto promesse, ma ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un mago che potrebbe aiutare me un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto in magia, non avevo altra scelta che tentare, io mail il mago, e mi ha detto che c'era un problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà a me prima di tre giorni, ha gettato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno 16:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che disse era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva me tornare a lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato a lui che era così che abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho fatto promessa che qualcuno so che hanno un problema di rapporto, mi sarebbe di aiuto a tale persona da lui o lei si riferisce all'unico mago reale e potente che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com lo si può e-mail se avete bisogno la sua assistenza nel vostro rapporto o di altri casi.

      1) incantesimi d'amore
      2) Incantesimi amore perduto
      3) Incantesimi Divorzio
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) incantesimo.
      6) Incantesimi Breakup
      7) Bandire un amante passato
      8.) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio / incantesimo lotteria
      9) vogliono soddisfare il vostro amante
      Contatta questo grande uomo, se si hanno alcun problema per una soluzione duratura
      attraverso drogunduspellcaster@gmail.com

      Elimina
  2. Ma è un "biglietto" bellissimo *_*
    Comunque ti posso assicurare che i matrimoni dei "coetanei", specie se amici o parenti, sono sempre molto più belli! Gli ultimi due in cui son stata (due cugini di età compresa tra i 25 e i 30 anni) sono i più belli che io ricordi! Anche se....beh, pure in questi casi c'è stato chi ha posto la solita domanda e per di più non è stato un parente ma un amico della sposa xD Quindi preparati che probabilmente ve la faranno anche al matrimonio dei vostri amici :P E' la dura legge dei "fidanzati da una vita" :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì credo poi dipenda anche dai rapporti... Si sono sposati anche cugini più o meno della mia stessa età, ma non ci siamo mai frequentati molto, quindi non ho veramente "partecipato" ai loro matrimoni! Ora invece mi sento proprio emozionata per i miei amici, perchè ho visto le loro storie nascere e crescere... Per le domande pazienza, ormai ci siamo abituati, il bello è che A. gode a mettermi in difficoltà e se ne esce con "è C. che non ne vuole sapere!" Seguono occhiatacce di disapprovazione per donna quasi trentenne che non vuole mettere guinzaglio a giovane dottore buon partito.

      Elimina
    2. Oddio, immagino le occhiatacce xD Poi quelle delle nostre zone son sempre da parte di zie zitelle e robette simili, quindi ancora più "intense" xD

      Elimina
  3. premesso che mi hai fatto cadere dalla sedia...ci rifacciamo alla prossima vita ahahahah buona questa la userò appena possibile! 😄 comunque ti capisco anche noi iniziamo con gli amici parenti coetanei e le domande arrivano come docce fredde...ma dico io e la festa di altri? godiamoci la festa non pensiamo a noi !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma la gente non si regola comunque...ora per noi è un discorso molto tranquillo quindi la domanda non mi mette in difficoltà, me ne frego e basta. Ma metti che ci fossero discussioni/tensioni/motivi dietro per cui non ci si può permettere di sposarsi? La discrezione dov'è andata a finire? Boh

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. l'unico motivo per il quale mi sono sposata?
    perché riesco a vivere il singolare in coppia...
    quando ce l'ho fatta, mi sono resa conto che non potevo non tornare tutte le sere da lui.
    ma non penso serva necessariamente una fede al dito per legittimarlo

    RispondiElimina
  6. Biglietto bellissimo, parole vere, diverse.... Apprezzerei davvero tanto un biglietto così nel "mio" giorno in bianco ;)

    RispondiElimina
  7. Bellissime le parole che hai utilizzato ! Sarà piaciuto sicuramente agli sposi *.*

    RispondiElimina
  8. Bellissimo il biglietto, sincero ma soprattutto realista.
    E la domada di rito su quando vi sposate con tanto di sguardo sorpreso in attesa di una risposta puntuale?
    Con me ed il mio fidanzato oramai ci hanno rinunciato :)

    un bacio
    Enza

    RispondiElimina
  9. Sono una persona orribile: ho fatto regali a tanti sposini e non ho mai scritto un biglietto :(

    RispondiElimina
  10. Che bello quello che gli hai scritto, mi ha davvero tanto emozionato! Ah, già, ti capisco sulla storia della difficoltà ad usare il "noi", a me piace così tanto il "io e te", tipo, stiamo assieme ma io rimango io e tu tu! Comunque, io non ho mai scritto nulla di così bello e profondo per nessun matrimonio, sempre il banale "Auguri" sarà che mi sono sempre ridotta all'ultimo nel comprare il biglietto :)

    RispondiElimina